Jonathan Hivert taglia il traguardo a La Camperona © Twitter
Jonathan Hivert taglia il traguardo a La Camperona © Twitter

Castilla y León, a La Camperona è il giorno di Hivert. Decimo Taliani

La forma che Jonathan Hivert ha mostrato al Tour de Yorkshire, chiuso al terzo posto, sta continuando a manifestasi. Ieri, nella prima tappa della Vuelta a Castilla y León, era entrato nella fuga giungendo quarto. Oggi, nella frazione più impegnativa della corsa, con arrivo a La Camperona.

L’esperto francese della Direct Énergie è riuscito a staccare tutti. Al secondo posto, staccato di 16″, l’interessante Jaime Rosón (Caja Rural-Seguros RGA), già messosi in luce al Tour of Croatia. A seguire il portoghese Henrique Casimiro (Efapel) a 31″, l’ecuadoriano Richard Carapaz (Movistar Team) a 36″, il portoghese Frederico Figueiredo (Sporting-Tavira) a 40″, lo spagnolo Óscar Sevilla (Medellin-Inder) a 43″, i portoghesi del W52-FC Porto Antonio Carvalho e Joaquim Silva rispettivamente a 46″ e 51″.

Chiude la top 10 a 1’02” la coppia della Androni Giocattoli formata da Rodolfo Torres e da Alessio Taliani. Quando manca solo la Ponferrada-León di 145.5 km Hivert guida con 38″ su Rosón e 55″ su Casimiro. Taliani è decimo a 1’30”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile