Kamil Zielinski alla partenza della cronometro dello Szlakiem Walk Majora Hubala © Kuba Szymański - Naszosie.pl
Kamil Zielinski alla partenza della cronometro dello Szlakiem Walk Majora Hubala © Kuba Szymański - Naszosie.pl

Szlakiem Walk Majora Hubala, la crono del mattino a Zielinski

Nella mattinata si è disputata la cronometro di 14.7 km dello Szlakiem Walk Majora Hubala, corsa polacca partita ieri. A Rawa Mazowiecka il più rapido è stato Kamil Zielinski. Il ventottenne del Domin Sport, al secondo successo stagionale in gare UCI, ha concluso l’esercizio in 17’24”.

Con lui sul podio sono saliti il connazionale Kamil Gradek, distante 6″, e il britannico Tom Baylis, lontano 13″, entrambi della ONE Pro Cycling. Quarto posto a 13″ per Maciej Paterski, mentre a seguire si sono piazzati Karol Domagalski (ONE Pro Cycling) a 18″, Adam Stachowiak (Voster UniWheels) a 25″, il neozelandese James Oram (ONE Pro Cycling) a 29″, Lukasz Owsian (CCC Sprandi Polkowice) a 34″, l’ucraino Andriy Vasylyuk (Kolss Cycling Team) e Marek Rutkiewicz (Wibatech 7R Fuji) a 36″.

La generale vede Paterski mantenere la leadership con 12″ su Zielinski, 30″ su Domagalski e 33″ su Stachowiak. A partire dalle 17 la era prevista la seconda semitappa, sempre a Rawa Mazowiecka, per complessivi 106 km. Tuttavia è stato deciso di cancellare la frazione, senza fornire ulteriori indicazioni.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile