Jasper De Buyst indica lo sponsor nella sua prima vittoria in carriera © Twitter
Jasper De Buyst indica lo sponsor nella sua prima vittoria in carriera © Twitter

Heistse Pijl, arriva la prima tra i pro’ per De Buyst. Sesto Liam Bertazzo

Fuga vincente per l’edizione 2017 della Carrefour Market Heistse Pijl, corsa 1.1 che si è disputata nella giornata odierna in Belgio. Il percorso prevedeva 191 km con partenza da Turnhout e arrivo ad Heist-op-den-Berg. Jasper De Buyst ha regolato nel finale un gruppetto di 17 uomini che si era avvantaggiati in precedenza.

La prima parte di corsa, nonostante numerosi attacchi, non ha visto azioni di alcun genere prendere il largo. Solo dopo poco meno di due ore di gara il gruppo si è spezzato, consentendo a 17 atleti di evadere dal plotone principale: tra gli uomini al comando segnaliamo i nomi interessanti di De Buyst e Nikolas Maes in una Lotto Soudal presente con 5 elementi, Liam Bertazzo e Jacopo Mosca (Wilier Triestina-Selle Italia), Joeri Stallaert (Cibel-Cebon), Kenny Dehaes (Wanty-Groupe Gobert) e gli specialisti del ciclocross Wout Van Aert (Veranda’s Willems-Crelan), Laurens Sweeck (Era-Circus), Thijs Aerts e Lars van der Haar (Telenet Fidea Lions).

Inizialmente, alle spalle di questo drappello si era formato un gruppo di inseguitori che aveva mantenuto il distacco sotto il minuto. Con il trascorrere dei chilometri, però, il loro ritardo è aumentato e sono stati riassorbiti dal gruppo principale. Gli attaccanti, pur senza mai avere un vantaggio rassicurante, hanno tenuto il gruppo a debita distanza trovando un ottimo accordo, che invece è mancato agli inseguitori in alcune fasi della competizione: questo li ha fatti scivolare a 2’ di distanza a poco più di 20 km dal traguardo.

Gli ultimi chilometri nel gruppetto di testa sono stati molto nervosi a causa de numerosi attacchi portati dagli atleti meno veloci allo sprint. Nessuno, però, è riuscito a fare la differenza e questi 17 uomini sono arrivati a giocarsi il successo in volata. Bertazzo ha provato ad anticipare con uno sprint lungo, ma è stato scavalcato alla sua sinistra da un Jasper De Buyst scatenato, che non ha concesso nulla ai rivali ottenendo il primo successo della carriera tra i professionisti.

Alle sue spalle, Kenny Dehaes si è dovuto accontentare della seconda posizione, mentre Joeri Stallaert ha completato un podio tutto belga. A seguire l’olandese Corné van Kessel (Telenet Fidea Lions),  il belga Lawrence Naesen (WB Veranclassic Aqua Protect) e l’azzurro Liam Bertazzo, che ha tagliato il traguardo in sesta posizione. In top 10, nell’ordine, Wietse Bosman (Era-Circus), il norvegese August Jensen (Team Coop), l’olandese Lars van der Haar (Telenet Fidea Lions) e il belga Laurens Sweeck (Era-Circus).

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile