Kyeongho Min vince a Muju
Kyeongho Min vince a Muju

Nella seconda tappa del Tour de Korea successo di Kyeongho Min

Una salita di 3.5 km al 7.9% di pendenza a 70 km dall’arrivo è stata il trampolino che ha portato la fuga ad avere successo nella seconda tappa del Tour de Korea: qui si è portato in testa alla corsa un gruppo di una quindicina di corridori (compresi quelli che erano già all’attacco in precedenza) che ha guadagnato un paio di minuti non è più stato ripreso dal plotone.

A 6 km dall’arrivo è arrivato lo scatto decisivo per la vittoria di tappa: a sorprendere i rivali è stato il sudcoreano Kyeongho Min (Seoul Cycling Team) che non è scattato in modo particolarmente deciso, ma che è ugualmente riuscito a prendere un margine di vantaggio che ha poi difeso fino al traguardo. A 4″ dal vincitore la volata per la seconda posizione è stata vinta dal kazako Yevgeniy Gidich con Edwin Avila in terza posizione, Ian Bibby in quarta e Salvador Guardiola in quinta; decimo posto per Alberto Cecchin (Wilier).

La nuova classifica generale vede Kyeongho Min in testa con 8″ di vantaggio su Gidich, 10″ su Avila e 13″ su Monier. Da segnalare che nella tappa di oggi è stato molto attivo anche Jacopo Mosca (Wilier) che ha conquistato la testa nella classifica dei gran premi della montagna.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile