Egan Bernal sul podio del Tour de Savoie © Twitter
Egan Bernal sul podio del Tour de Savoie © Twitter

Tour de Savoie, sensazionale Bernal: schianta i rivali nella cronoscalata e diventa leader

Continua ad impressionare Egan Bernal. Dopo il successo di ieri, oggi, nella semitappa pomeridiana del Tour de Savoie Mont Blanc, una cronoscalata di 11.9 km da Saint Martin d’Arc a Valmeinier, il colombiano ha letteralmente annichilito la concorrenza. Il giovanissimo della Androni Giocattoli ha concluso lo sforzo con il tempo di 29’48”.

Il più vicino dei rivali, l’altrettanto promettente belga Harm Vanhoucke (Lotto Soudal under 23), è giunto “solamente” a 40″ di distacco. Si va sopra il minuto per il terzo, l’altro talento belga della Lotto Soudal Bjorg Lambrecht, che paga 1’06”. A 1’14” l’austriaco Daniel Geysmayr (Team Vorarlberg), a 1’30” lo svizzero Patrick Schelling (Team Vorarlberg), a 1’52” il francese Maxime Bouet (Fortuneo-Vital Concept), a 1’53” il belga Kevin De Jonghe (Cibel-Cebon), a 1’56” il francese Alexis Dulin (AVC Aix en Provence), a 2’02” lo svizzero Colin Stüssi (Roth-Akros) e a 2’04” il connazionale e compagno di squadra Valentin Baillifard.

Grazie a questo exploit Bernal balza in vetta alla classifica, recuperando 2’55” al precedente leader, l’austriaco Stephan Rabitsch (Team Felbermayr-Simplon Wels), che lo superava di 2’29”. Domani ultima tappa di soli 94.1 km ma particolarmente dura. La Moûtiers-Moûtiers prevede le ascese al Notre Dame du Pré, al Pré Bérard, al Montgirod e a Les Varcines

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile