Jempy Drucker © BMC Racing Team
Jempy Drucker © BMC Racing Team

Il lussemburghese Jempy Drucker vince in volata la quarta tappa del Tour de Wallonie

La BMC vince ancora sulle strade del Tour de Wallonie: la quarta tappa, da Bruxelles a Profondeville di 164.1 chilometri totali, si è conclusa con un incerto sprint a ranghi compatti che ha visto prevalere, di poco, il 30enne lussemburghese Jempy Drucker. La frazione è arrivata in volata dopo che il gruppo ha annullato la classica fuga da lontano a 9 chilometri dall’arrivo: per Drucker, che ha preceduto Adam Blythe e Jonas Van Genechten, si tratta del terzo successo del 2017.

Ad una sola tappa dal termine di questo Tour de Wallonie, la classifica generale è rimasta invariata nelle prime posizioni: la BMC guida con il 25enne Dylan Teuns che ha 32″ di vantaggio su Tosh Van der Sande e 39″ su Benjamin Thomas. Domani la quinta ed ultima tappa terminerà in cima al Mur de Thuin, strappo da affrontate complessivamente tre volte.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile