- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Questa la Bahrain Merida che accompagna Vincenzo Nibali alla Vuelta a España

Alla settantaduesima edizione della Vuelta a España, che partirà sabato 19 agosto da Nîmes, si schiererà per la prima volta anche la Bahrain Merida. E la compagine mediorientale si presenta nella prova spagnola con intenzioni molto serie e l’obiettivo di occupare uno dei primi posti della classifica generale.

In gara vi saranno gli italiani Valerio Agnoli, Manuele Boaro, Antonio Nibali, Vincenzo Nibali, Franco Pellizotti e Giovanni Visconti, gli spagnoli Iván García Cortina e Javier Moreno e lo sloveno Domen Novak.

Tutti ovviamente ad accompagnare Vincenzo Nibali nel tentativo di conquistare il gradino più alto del podio, già raggiunto dall’azzurro nel 2010. Il messinese ha dichiarato: «Ho lavorato duramente e sono pronto per questa nuova sfida. Il percorso è difficile ma mi piace. Il livello sarà alto e, come si è visto sia al Giro che al Tour, i distacchi saranno minimi; si dovrà quindi rimanere sempre concentrati. Ci sono molte salite ma la cronometro di oltre 40 km sarà decisiva»

Il direttore sportivo Paolo Slongo aggiunge: «È la solita Vuelta con tante salite lunghe e ripide e con molto spazio per attaccare. Siamo in forma e arriviamo dopo un Tour de Pologne dove Vincenzo e il team hanno dato buoni segnali. Sfortunatamente non è la squadra che abbiamo immaginato a causa degli infortuni di Izagirre, Navardauskas e Siutsou. Ma questo permette di far debuttare giovani come García Cortina, Antonio Nibali e Novak».