- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Problemi di budget per la Cannondale: i corridori liberi di trattare con altre squadre

La Cannondale Drapac impegnata in una cronometro a squadre © Cor Vos

Non si era ancora mossa sul mercato, ma non è una novità, perché anche in passato si sono mossi sempre con calma. Ma quest’anno la situazione della Cannondale-Drapac appare molto grave. La squadra, come noto da diversi mesi, è alla ricerca di un main sponsor perché Cannondale diminuirà il suo impegno. E le negoziazioni con altri partner erano in corso, fra cui quello andato a buon segno con il gigante dei media Oath, che arriva come patrocinatore secondario.

Ma manca ancora il main sponsor e le settimane passano. Fino alle ultime ore, quando la situazione è precipitata costringendo la dirigenza ad un comunicato stampa. Nel quale anche le più pessime sensazioni sono state confermate. La squadra ha comunicato di aver annunciato stamattina a tutti gli atleti che un nuovo sponsor che aveva promesso di entrare nel pool ha ieri ufficializzato il dietrofront.

Per questo, i corridori e i membri dello staff sono lasciati tutti liberi di negoziare con altri team. Tuttavia la situazione non è ancora tragica e la squadra spera ancora di trovare il denaro mancante. Che, a quanto riportato da alcune fonti, sarebbe comunque una cifra molto cospicua, vale a dire 7 milioni €.