Il podio del De Kustpijl 2017 © Twitter
Il podio del De Kustpijl 2017 © Twitter

Caos al De Kustpijl: mancano volontari, corsa accorciata. Vince il belga Noppe

Decisamente da rivedere l’edizione 2017 del De Kustpijl. In questa corsa 1.2 che si disputa in Belgio, nella zona costiera a Knokke Heist, la partenza è stata rinviata di due ore rispetto al preventivato. Motivo? La carenza dei volontari addetti al percorso. Si parla di una mancanza di ben venti unità, che non permettevano la disputa dell’evento in condizioni di sicurezza. Si è così partiti poco prima delle 15, con un percorso accorciato da 197 a 124 km.

A vincere, al termine di una fuga a otto, è stato Christophe Noppe. Il ventiduenne belga della Sport Vlaanderen-Baloise coglie così la prima affermazione a livello internazionale. Battuti i connazionali Jelle Mannaerts (Tarteletto-Isorex) e Jérôme Baugnies (Wanty-Groupe Gobert).

A seguire si sono piazzati Jarno Gmelich Meijling (Metec-TKH), Roy Jans (WB Veranclassic Aqua Protect), Ole Forfang (Joker Icopal), Tom Vermeer (Team Differdange-Losch) e Gianni Marchand (Cibel-Cebon). Completano la top 10, distanti entrambi 41″, Ludwig De Winter (WB Veranclassic Aqua Protect) e Guillaume Van Keirsbulck (Wanty-Groupe Gobert).

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile