Il podio della seconda tappa del Tour of China I © Wilier Triestina-Selle Italia
Il podio della seconda tappa del Tour of China I © Wilier Triestina-Selle Italia

Prima vittoria in carriera per Liam Bertazzo: sua tappa e maglia al Tour of China I

Arriva la prima, e meritata, vittoria della carriera su strada per Liam Bertazzo. Il forte pistard padovano ha vinto infatti la seconda tappa del Tour of China I: nella Xiyang-Yunzuhu di 197 km il venticinquenne della Wilier Triestina-Selle Italia ha fatto sua la volata in maniera netta, tanto che è stato classificato con 1″ di margine sugli avversari.

Secondo posto per il bielorusso Siarhei Papok (Minsk Cycling Club) mentre il terzo va all’australiano Cameron Bayly (IsoWhey Sports Swisswellness). Quarto il vincitore della tappa inaugurale, vale a dire Luca Pacioni (Androni Giocattoli). Lo seguono Cameron Meyer (Mitchelton-Scott), Viesturs Luksevics (Rietumu Banka Riga), Alberto Cecchin (Wilier Triestina-Selle Italia), Marc Antoine Nadon (H&R Block), Matvey Nikitin (Astana City) e Peeter Pruus (Rietumu Banka Riga).

Grazie all’abbuono, Bertazzo balza in vetta alla classifica. Il suo vantaggio sui primi inseguitori, ossia Papok e Pacioni, ammonta a 7″. Domani giorno di riposo (e trasferimento); la corsa ripartirà giovedì con una frazione ondulata di 140.6 km a Pingchang.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile