Jarl Salomein all'Arctic Race of Norway 2016 © Kjetil Rakkenes Anda - Procycling.no
Jarl Salomein all'Arctic Race of Norway 2016 © Kjetil Rakkenes Anda - Procycling.no

Il belga Jarl Salomein annuncia il ritiro dall’attività a 28 anni

Nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano Het Nieuwsblad, Jarl Salomein ha annunciato il ritiro al termine della stagione. Reduce da due buone prove al GP de Fourmies alla Schaal Sels, chiuse rispettivamente all’ottavo e al tredicesimo posto, il fiammingo motiva la decisione con il mancato rinnovo da parte della Sport Vlaanderen-Baloise, per la quale militava dal 2011, e con i tanti problemi fisici che lo hanno colpito nelle ultime stagioni.

Il ventottenne spiega che l’operazione al ginocchio al quale si è dovuto sottoporre nel 2016 gli ha di fatto interrotto il processo di definitiva maturazione agonistica. Vincitore nel 2010 della Het Nieuwsblad under 23, Salomein cercherà di rimanere nel mondo del ciclismo come meccanico. Altrimenti si dedicherà al ruolo di autista di ambulanze.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile