Fabio Felline in maglia Trek-Segafredo © Bettiniphoto
Fabio Felline in maglia Trek-Segafredo © Bettiniphoto

Fabio Felline, la toxoplasmosi è tornata: il suo 2017 si chiude qui

Fabio Felline è costretto a chiudere in anticipo e con effetto immediato la sua stagione 2017: la causa è sempre la toxoplasmosi, la malattia parassitaria che già l’aveva prima debilitato e poi costretto al ritiro nella 14esima tappa allo scorso Tour de France. Dopo un periodo di riposo, gli esami del sangue sembravano indicare che il parassita se ne era andati, ma le sensazione in gara ed in allenamento continuavano a non essere le migliori e recentemente nuovi controlli hanno confermato che il piemontese della Trek-Segafredo sta ancora lottando contro la toxoplasmosi.

Ad questo punto, lo staff medico della squadra e lo stesso Fabio Felline hanno deciso di comune accordo di terminare qui la stagione in modo da dare al corridore la possibilità di ristabilirsi pienamente prima di iniziare a lavorare in vista del prossimo anno.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile