Toms Skujins in maglia Cannondale © Trek-Segafredo
Toms Skujins in maglia Cannondale © Trek-Segafredo

Il lettone Toms Skujins lascia la Cannondale e firma con la Trek-Segafredo

Per i prossimi due anni la Trek-Segafedo parlerà anche lettone. Merito dell’ultimo acquisto della compagine statunitense, ossia Toms Skujins. Il ventiseienne baltico proviene dalla Cannondale-Drapac con cui ha gareggiato nel biennio passato, riuscendo a vincere una tappa alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali e una al Tour of California.

In merito alla nuova destinazione, Skujins si è così espresso: «Non vedo l’ora di raggiungere questo grande team. Nelle prime riunioni con la dirigenza ho subito capito che questo sarebbe stata la migliore opzione per me. Sono veramente felice di poter continuare la mia carriera qui».

Il general manager Luca Guercilena ha aggiunto: «Stavamo seguendo Skujins da un pochino perché ci piace il suo modo di correre senza paura. Toms è un ragazzo molto ambizioso e credo che con questa attitudine potrà raccogliere risultati importanti. È un corridore completo che potrà essere utile al team in molte occasioni».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile