X
    Categories: NewsProfessionisti

Primi otto acquisti per la Burgos BH: fra di loro anche Herklotz e Mamykin

I corridori della Burgos BH prima del via di una gara © Twitter

In attesa che la richiesta di licenza venga approvata, la Burgos BH, formazione Continental spagnola che nel 2018 vuole far parte della categoria Professional, ha iniziato la campagna di rafforzamento. Sono otto i volti nuovi, annunciati dal quotidiano Correo de Burgos e confermati dalla dirigenza del team.

Tre gli spagnoli, ossia il ventisettenne Jesús Ezquerra che proviene dalla Sporting-Tavira, il ventiseienne Diego Rubio ex Caja Rural-Seguros RGA e il ventisettenne Jordi Simón che lascia la Soul Brasil. Tre quanti arrivano dal World Tour: si tratta del ventitreenne tedesco Silvio Herklotz e del trentaduenne portoghese José Mendes, entrambi reduci dall’esperienza con la Bora Hansgrohe, e il ventiduenne russo Matvey Mamykin, a sorpresa lasciato libero dal Team Katusha-Alpecin.

A essi si aggiungono due neopro’, ossia il ventiduenne monegasco Victor Langellotti e il ventitreenne brasiliano Nicolas Sessler. I confermati della rosa 2017 sono Jorge Cubero, Daniel López, Jorge Merino, Álvaro Robredo, Ibai Salas e Pablo Torres. Sono in corso trattative con Adrián González e Eduard Prades, rimasti a piedi dai mancati rinnovi con Euskadi Basque Country e Caja Rural-Seguros RGA.

La redazione: