L'arrivo vittorioso dei fratelli Richeze © Ciclismo XXI
L'arrivo vittorioso dei fratelli Richeze © Ciclismo XXI

Vuelta Chile, al mattino Richeze batte… Richeze. La cronosquadre alla Trek-Chilenazo

Giorno con due semitappe alla Vuelta Chile. Al mattino è gran festa argentina; anzi, è gran festa in casa Richeze. La dinastia del ciclismo albiceleste ha infatti piazzato due dei fratelli nelle posizioni d’avanguardia della Talca-Curicó di 97.5 km. Lo sprint a ranghi compatti ha premiato Mauro Richeze: il trentunenne dell’Agrupación Vírgen de Fátima ha tagliato il traguardo davanti al fratello minore e compagno di squadra Adrián. Terza piazza per il cileno Iván Sepúlveda (Team Skippy-Colorado Bikes).

Nel pomeriggio la breve cronometro a squadre di 8.7 km a Curicó, con la seconda parte di gara in salita. A vincere è stata la Trek-Chilenazo. Per effetto della prova contro il tempo, la classifica generale vede appaiati al comando tre elementi cileni della Trek-Chilenazo. In prima posizione vi è il quarantaquattrenne Gonzalo Garrido, appaiati a lui il trentottenne Patricio Almonacid e il ventitreenne Matias Delgado. Il primo inseguitore è l’altro cileno Ricardo Hazbun (Kilometro Cero), che paga 5″.

Oggi nuova opportunità per i velocisti nella San Fernando-Graneros di 127 km.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile