Il podio finale con tutte le maglie © Vuelta a Colombia Femenina
Il podio finale con tutte le maglie © Vuelta a Colombia Femenina

La Vuelta a Colombia Femenina si chiude nel segno di Ana Sanabria; quarta Letizia Borghesi

È un trionfo totale quello di Ana Cristina Sanabria alla Vuelta a Colombia Femenina, per la prima volta disputata come corsa del calendario UCI; la 27enne scalatrice colombiana della Servetto-Giusta si è imposta anche oggi nella quinta ed ultima tappa e ha chiuso la corsa come vincitrice assoluta, oltre che con tre successi parziali. Per la formazione astigiana un’ottima prestazione anche da parte della giovanissima Letizia Borghesi, appena 19 anni, che ha lottato fino all’ultimo finendo poi quarta in classifica generale.

L’ultima tappa di questa Vuelta a Colombia si è conclusa in salita a Manizales. Non si è trattato di un’ascesa durissima, ma è stata comunque sufficiente ad Ana Cristina Sanabria per staccare tutte ed arrivare da sola a braccia alzate al traguardo: la venezuelana Lilibeth Chacón ha chiuso seconda a 13″ consolidando il suo secondo posto anche in classifica (a 1’25”), terzo posto sia di giornata che nella generale per la colombiana Liliana Moreno staccata oggi di 20″ e nel complesso di 1’49”. Come detto Letizia Borghesi finisce quarta a 2’20” e si consola con il premio di miglior giovane della corsa.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile