- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Wang Xin cacciato al Tour of Hainan per aver aggredito due tecnici svizzeri – VIDEO

Un fotogramma dell'aggressione di Wang Xin

Al termine della settima tappa del Tour of Hainan il corridore cinese Wang Xin, 25enne della Keyi Look Cycling Team, era stato squalificato dalla giuria della corsa. Il motivo lo scopre grazie ad un video pubblicato da Cycling China: un infuriato Wang Xin, che ad un certo punto ha impugnato anche una pompa da usare come arma, si è infatti scagliato con calci e pugni contro due tecnici della nazionale svizzera, presi come bersaglio dopo che l’ammiraglia elvetica aveva urtato e fatto cadere il corridore. A placare gli animi è dovuta intervenire, oltre al pubblico, anche la polizia che presidiava il passaggio della corsa: il corridore e la sua squadra si sono poi scusati con gli organizzatori ed i tifosi attraverso un comunicato scritto.

Le scuse non sono servite ad evitare una sanzione ancora più severa da parte degli organizzatori del Tour of Hainan che, in accordo con la federazione cinese, hanno poi espulso dalla corsa tutta la Keyi Look Cycling Team (i corridori non hanno preso il via oggi nell’ottava tappa) annunciando poi che la squadra non sarà più la benvenuta alla corsa.