Il podio della Sei Giorni di Gand 2017 © Marc Van Hecke
Il podio della Sei Giorni di Gand 2017 © Marc Van Hecke

La Sei Giorni di Gand si chiude con il successo di Kenny De Ketele e Moreno De Pauw

Si è conclusa ieri sera al Kuipke Velodrome la Sei Giorni di Gand, una delle più rinomate della stagione invernale. La vittoria è andata alla coppia belga Kenny De Ketele e Moreno De Pauw, protagonisti di un grandissimo finale di conquistare il primo successo in coppia a Gand dopo il secondo posto del 2016: per De Ketele si è trattato del terzo successo personale dopo quelli già ottenuti assieme a Robert Bartko (2011) e Jasper De Buyst (2014).

La coppia vincitrice ha concluso la Sei Giorni di Gand con un totale di 411 punti e ha staccato di due giri i francesi Morgan Kneisky e Benjamin Thomas che a loro volto hanno preceduto di appena 13 punti gli olandesi Yoeri Havik e Wim Stroetinga. Due giri di ritardo anche per Robbe Ghys e Lindsay De Vylder che però hanno visto sfumare il possibile podio.

Poco fortunata la coppia italiana in gara formata da Elia Viviani e Michele Scartezzini: un problema di salute ha costretto quest’ultimo a dare forfait nella seconda serata compromettendo il risultato finale (undicesimi a 29 giri), ma nonostante le condizioni non ottimali i nostri hanno comunque trovato il modo di essere protagonisti nelle singole prove come dimostra il totale di 222 punti ottenuti. Nelle gare collaterali alla Sei Giorni di Gand vera e propria, buone prestazioni per Filippo Ferronato e Matteo Donegà (settimi nella AVS Cup U23) come pure per Elisa Balsamo e Rachele Barbieri.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile