La nuova maglia della Canyon-SRAM © Rapha
La nuova maglia della Canyon-SRAM © Rapha

La Canyon-SRAM presenta la nuova divisa con poche differenze rispetto al 2017

La Canyon-SRAM, la formazione femminile tedesca diretta da Ronny Lauke ed in cui milita tra le altre anche la nostra Elena Cecchini, ha svelato oggi la divisa per la stagione 2018 che continuerà ad essere realizzata dallo sponsor Rapha. Rispetto all’ultimo anno la maglia presenta poche differenze per “mantenere un’identità visiva che ha saputo guadagnarsi una facile individuazione nel gruppo”: tuttavia si espande il motivo multicolore che nel complesso diventerà quindi molto più variopinta. Da segnalare anche che la prossima stagione la squadra si allenerà e gareggerà con biciclette equipaggiate con freni a disco.

L’organico della Canyon-SRAM sarà composto da 13 atlete, di cui 12 già ufficializzate: tra pochi giorni arriverà l’ultimo nome che uscirà, come l’anno scorso, dalle finali del concorso Zwift Academy. Attualmente sono sotto contratto Alena Amialiusik (BLR), Alice Barnes (GBR), Hannah Barnes (GBR), Elena Cecchini (ITA), Tiffany Cromwell (AUS), Pauline Ferrand-Prévot (FRA), Lisa Klein (GER), Kasia Niewiadoma (POL), Leah Thorvilson (USA), Christa Riffel (GER), Alexis Ryan (USA) e Trixi Worrack (GER).

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Ciclismo in Tv

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile