Gli atleti della Maltinti Lampadari © Guerciotti
Gli atleti della Maltinti Lampadari © Guerciotti

Maltinti Lampadari, per il 2018 c’è il gemellaggio con la Nippo Vini Fantini Europa Ovini

Prosegue l’investimento nel panorama giovanile per la Nippo Vini Fantini Europa Ovini: la compagine italo-nipponica, che nel 2018 avrà come vivaio principale tra gli under 23 la Europa Ovini Vini Fantini, ufficializza il gemellaggio con una nuova formazione. Si tratta della Maltinti Lampadari, storico sodalizio toscano attivo dal lontano 1977 e vincitore di oltre 360 gare.

Queste le parole di Valentino Sciotti, presidente del team Professional: «Da oltre dieci anni investo nel mondo del ciclismo professionistico, ma da sempre ho a cuore quello giovanile da cui nascono i talenti e sopratutto le opportunità per i giovani di crescere con i sani principi del ciclismo. Sono molto felice della nascita di una vera e propria filiera e ringrazio Renzo Maltinti, patron storico della formazione Under 23, per l’apertura che ci permetterà di crescere le giovani eccellenze italiane sotto l’egida comune di valori ed etica che da sempre promuoviamo».

Il direttore sportivo della formazione Leonardo Scarselli aggiunge: «È un grande piacere poter annunciare questa partnership. Conosco Valentino Sciotti e Francesco Pelosi sin dai tempi della Farnese Vini e c’è grandissima stima e fiducia reciproca oltre che lo stesso modo di intendere il ciclismo, in particolare quello giovanile. Ci tengo a ringraziarli personalmente. La nostra speranza è quella di poter portare in futuro qualche corridore nel mondo del professionismo con i pro’ della Nippo Vini Fantini Europa Ovini, ma sopratutto di farlo con i giusti tempi, la giusta crescita sportiva, umana e valoriale, senza spremere i ragazzi nelle giovanili ma lasciandoli maturare al meglio affinché arrivino al professionismo pronti sportivamente e umanamente al grande salto».

Renzo Maltinti, presidente e patron storico del team Under 23, conclude: «Siamo felicissimi e onorati di questa partnership che per noi significa di aver lavorato bene e con serietà. Nutro profonda stima per Valentino Sciotti, Francesco Pelosi e tutto il team. Noi proveremo a crescere al meglio delle nostre possibilità i giovani del futuro. Siamo orgogliosi delle 365 corse vinte in questi 40 anni, dei 4 titoli italiani, ma sopratutto molto più dei risultati dall’affetto che tutti gli ex corridori della Maltinti, sia passati professionisti, che passati ad altri lavori nutrono per noi, passandoci spesso a trovare con parole di stima. Questa è la strada sulla quale vogliamo continuare con questa nuova partnership che siamo felici di annunciare».

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile