- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Il Capodanno di Van der Poel: vittoria al GP Nys, DVV Trofee ormai in tasca

1° gennaio, prima vittoria dell'anno per Mathieu Van der Poel al GP Sven Nys © Twitter

Dove eravamo rimasti? Il 2018 si apre esattamente come si era chiuso il 2017, per il ciclocross: con un Mathieu Van der Poel incontenibile. A Baal, su un circuito reso impossibile dal fango, il Fenomeno olandese si è imposto in solitaria nel GP Sven Nys, settima di otto tappe del DVV Trofee. Van der Poel ha distanziato via via tutti gli avversari, ultimo dei quali Wout Van Aert, che ha chiuso al secondo posto a 58″ dal vincitore. Terzo posto per Corné Van Kessel a 1’36”, subito davanti al compagno Toon Aerts cronometrato a 1’37”, a seguire troviamo nell’ordine d’arrivo Laurens Sweeck a 1’52”, Kevin Pauwels a 2’59”, Tom Meeusen a 3’04”, Jens Adams a 3’22”, Gianni Vermeersch a 4’31”, Wietse Bosmans a 4’51”. Da segnalare una brutta caduta di Michael Vanthourenhout, che al penultimo giro ha perso il controllo della bici nel saltare gli ostacoli ed è finito pesantemente a terra. Dopo essere stato fermo un paio di minuti, il belga si è comunque rialzato e, seppur dolorante, ha portato a termine la gara. Sugli stessi ostacoli è poi caduto (che lamenta una botta alla clavicola sinistra) anche Van Aert nel giro conclusivo.

La classifica non ha più storia, Mathieu Van der Poel è più che mai primo con 7’34” su Toon Aerts, 9’09” su Van Aert, 12’40” su Sweeck e 13’01” su Pauwels. L’ottava e ultima tappa del DVV Trofee 2017-2018 si svolgerà tra oltre un mese a Lille, col Krawatencross del 10 febbraio. Il prossimo weekend non ci saranno invece challenge, e ci sarà spazio per i campionati nazionali.