Iván Ramiro Sosa, Leonardo Sierra, Gianni Savio e Kevin Rivera © Androni Giocattoli-Sidermec
Iván Ramiro Sosa, Leonardo Sierra, Gianni Savio e Kevin Rivera © Androni Giocattoli-Sidermec

L’Androni mette la quarta alla Vuelta al Táchira: a Michelena tocca al 19enne Kevin Rivera

Quarta vittoria di tappa per l’Androni-Sidermec che si sta togliendo belle soddisfazioni sulle strade venezuelane della Vuelta al Táchira: stavolta ad esultare è stato il giovanissimo 19enne costaricano Kevin Rivera che è arrivato tutto solo sul traguardo di Michelena dopo aver attaccato a poco più di 25 chilometri dall’arrivo in un tratto in salita. Rivera, che già l’anno scorso aveva vinto una tappa e la classifica generale del Tour of China II, aveva già palesato un’ottima condizione fisica nelle scorse tappe: a 45″ è arrivato il veterano “El Gato” Manuel Medina, terzo posto a 56″ per il colombiano Heiner Parra.

Il gruppo principale con gli uomini di classifica è stato classificato con 1’02” di ritardo: lo sprint per la quarta posizione è stato vinto da Raffaello Bonusi davanti al leader Pedro Gutiérrez ed a Luca Chirico. La classifica generale prosegue caratterizzata dal duello tra Pedro Gutiérrez e Ronald González che sono sempre separati da soli 7″, c’è un cambio invece sul podio virtuale con Carlos Torres (51″ di ritardo) che è riuscito a superare Angel Rivas, scivolato a 1’02”. Guadagna posizioni Kevin Rivera che ora è 11° a 12’51”, ma sempre molto distante dalla top10.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile