La gioia di Sam Crome, vincitore della quarta tappa dell'Herald Sun Tour © Herald Sun Tour
La gioia di Sam Crome, vincitore della quarta tappa dell'Herald Sun Tour © Herald Sun Tour

Herald Sun Tour, ultima tappa a Crome. In classifica trionfa Chaves

Tanto movimento nell’ultima frazione dell’Herald Sun Tour. I 152.1 km ondulati in quel di Kinglake hanno incoraggiato diversi coraggiosi a provare azioni dalla distanza, con Cyrus Monk (Drapac EF Cycling) e Mads Pedersen (Trek-Segafredo) ripresi negli ultimi 10 km.

Nell’ultima salitella si è così selezionato un drappello di diciotto unità che si è giocato il successo. Ad avere la meglio è stato Sam Crome, ventiquattrenne australiano della Bennelong Swisswellness Cycling Team. Battuti allo sprint il connazionale Cameron Meyer (Mitchelton-Scott), il portoghese Ruben Guerreiro (Trek-Segafredo), il britannico Thomas Stewart (JLT Condor), il norvegese August Jensen (Israel Cycling Academy), lo statunitense Lawrence Warbasse (Aqua Blue Sport) e gli australiani Oliver Martin (Brisbane Continental) e Freddy Ovett (Australian Cycling Academy).

La classifica finale un prevedibile trionfo della Mitchelton-Scott, che monopolizza per intero il podio. Sul gradino più alto sale Esteban Chaves, che inizia così al meglio il 2018. Ai suoi lati vi sono Cameron Meyer e Damien Howson, staccati rispettivamente di 26″ e 39″. Quarta piazza a 41″ per Ruben Guerreiro che precede un terzetto in maglia Bennelong Swisswellness: Scott Sunderland è quinto a 1’05”, Chris Harper sesto a 1’09” e Sam Crome settimo a 1’48”. Ottavo a 1’54” il giovane Alexander Evans (Mobius BridgeLane), nono a 2’02” il lettone Krists Neilands (Israel Cycling Academy) e decimo a 2’04” Freddy Ovett.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile