Jürgen Roelandts vincitore dell'ultima tappa
Jürgen Roelandts vincitore dell'ultima tappa

A Valencia l’ultima è per Jurgen Roelandts

Il belga della BMC vince in volata l’ultima tappa della Volta a la Comunitat Valenciana, successo finale ad Alejandro Valverde

Che non sarebbe stata una passerella lo avevamo già detto anche ieri, ma l’ultima tappa della Volta a la Comunitat Valenciana alla fine è risultata anche più dura del previsto: colpa soprattutto delle difficili condizioni meteorologiche, ma anche dell’atteggiamento del gruppo che non ha mai alzato il piede dall’acceleratore in questi 135 chilometri tra Paterna e Valencia. Tuttavia al traguardo è stato uno sprint a decidere il nome del vincitore di giornata e davanti a tutti si è classificato il 32enne belga Jürgen Roelandts che proprio qui ha fatto il proprio esordio con la nuova maglia della BMC dopo aver trascorso l’intera carriera precedente alla Lotto.

La tappa è partita subito velocissima con una fuga di sei corridori che sono usciti dal gruppo al chilometro 8: Michal Kwiatkowski (Sky), Stefan Küng (BMC), Domen Novak (Bahrain), Rein Taaramäe (Direct Energie), Thomas Sprengers (Sport Vlaanderen) e Jan Tratnik (CCC) hanno preso quasi un minuto e mezzo di vantaggio, ma non di più. Attorno al chilometro 65, per via dell’alta andatura imposta dal Team LottoNL-Jumbo il gruppo ha iniziato addirittura a frazionarsi ed il vantaggio dei sei battistrada si è stabilizzato attorno ai 50″.

Sul Puerto de Oronet, unica salita di giornata ma abbastanza pedalabile, davanti sono rimasti in quattro con non più di 35″ di vantaggio e poi in discesa attorno ai meno 30 chilometri Stefan Küng ha allungato sfruttando la strada bagnata per via della pioggia. Lo svizzero della BMC è riuscito a resistere fino a 9 chilometri dal traguardo, poi anche lui ha dovuto arrendersi all’inseguimento del plotone tirano delle squadre dei velocisti.

Nell’ultimo chilometro l’AG2R ha provato a lanciare lo sprint di Clément Venturini, ma proprio all’ultima curva Oliver Naesen è scivolato lasciando spazio a Jürgen Roelandts che è andato a vincere contenendo di poco la rimonta di Danny Van Poppel mentre Venturini si è dovuto accontentare del terzo posto. Primo degli italiano è stato Marco Canola, settimo, ma va segnalato anche l’undicesimo posto del giovanissimo Michele Gazzoli, bravissimo a resistere nel primo gruppo in una giornata comunque difficile. La classifica generale era già stata definita dall’arrivo in salita di ieri: successo finale per Alejandro Valverde (Movistar) davanti ai due Astana Luis Leon Sanchez e Jakob Fuglsang.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile