- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Questo rotolino vi cambierà la vita in bici

Il Grip Bike di Noene assorbe e disperde il 98% delle vibrazioni e permette di pedalare senza problemi e ricadute su articolazioni e ossa

Il formicolio, questo conosciuto! Sì, avete letto bene, non è un errore di stampa, volevamo proprio scrivere “conosciuto”, e il motivo è semplice: non c’è ciclista, sia che si tratti di un professionista, sia che si tratti di un amatore, che non abbia avuto a che fare con questo piccolo ma persistente fastidio alle braccia, ad esempio dopo una lunga pedalata.

Il motivo di tale formicolio è facilmente intuibile: anche se le strade su cui si pedala non sono necessariamente sconnesse, l’atto dell’andare in bici sottopone in ogni caso gli arti a tutta una serie di sollecitazioni. E le vibrazioni proprie dell’attività ciclistica si ripercuotono inevitabilmente sulle braccia. Anche quando la bici fila apparentemente liscia come l’olio su un asfalto che pare un biliardo, le vibrazioni ci sono, pur se impercettibili o non immediatamente fastidiose.

Ora, se avrete la pazienza e la curiosità di dedicare due minuti alla visione del video che vi proponiamo, vi renderete conto di quanta differenza possa fare l’utilizzo di un determinato materiale: nel nostro caso, avrete un esempio clamoroso delle straordinarie proprietà di Noene in termini di assorbimento delle vibrazioni [1] dovute alle energie negative che si sprigionano ogni volta che una parte del nostro corpo impatta con un elemento esterno (come può essere appunto il caso della mano che stringe il manubrio della bici).

Sorprendente, vero? Ora immaginate che questo materiale, Noene (un elastomero sintetizzato dall’azienda omonima), avvolga il vostro manubrio, e provate a fare mente locale sul numero di vibrazioni che, anziché scaricarsi sulle vostre mani, e quindi sulle braccia e di conseguenza sul collo e sulla schiena, vengono assorbite senza causare alcun danno alla vostra persona.

Il prodotto che fa al caso nostro è il Noene Grip Bike, un nastro della larghezza di 2.5 cm e lungo 130 cm, che va apposto direttamente sul manubrio, sotto il normale nastro: il suo spessore di appena un millimetro lo rende praticamente impercettibile, e l’applicazione è quanto di più semplice possa esserci. Non solo: il fatto che non sia adesivo, ma che si “attacchi” al manubrio grazie al suo solo grip, lo rende facilmente riutilizzabile.

Gli effetti del Noene Grip Bike sono immediatamente evidenti per chi è abituato a passare molte ore in bicicletta, ma sono allo stesso tempo presenti per chi fa uscite di minore entità. È alla fine che si fanno i conti, e sarà molto interessante per l’utente rendersi conto di quanta energia potrà risparmiare, perché l’esigenza di controbilanciare col proprio corpo (le braccia) gli scossoni naturali del mezzo sarà molto inferiore rispetto a quanto è abituato: questo prodotto assorbe e disperde fino al 98% delle vibrazioni, e questo dato basta da solo per dare un’idea della forza di Noene.

Noene è un acronimo che sta per “NO Energia NEgativa”. Un significato semplice ma rivoluzionario: esattamente come questo prodotto!

Per saperne di più su Noene Grip Bike CLICCA QUI [2]

Per visitare il sito di Noene Italia CLICCA QUI [3]