Alessandra Cappellotto e Mauro Vegni © CPA Cycling
Alessandra Cappellotto e Mauro Vegni © CPA Cycling

Accordo tra il Giro d’Italia ed il CPA, il montepremi aumenta del 10%

In questi giorni è stato siglato un accordo tra RCS Sport ed il CPA, in sindacato dei corridori professionisti, che riguarda il Giro d’Italia: il montepremi della prossima corsa rosa, infatti, aumenterà del 10% dopo che per anni era rimasto sostanzialmente invariato. Vengono quindi accolte le richieste dell’associazione dei corridori guidata da un Gianni Bugno che si è detto soddisfatto dell’accordo. In precedenza la stretta collaborazione tra RCS ed il CPA, stavolta nella sua sezione femminile presieduta da Alessandra Cappellotto, aveva portato ad un risultato simile per quanto riguarda la Strade Bianche dove addirittura i premi sono stati raddoppiati pur restando inferiori a quelli della gara maschile.

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile