L'arrivo della seconda tappa del Tour of Antalya © Cansu Ur
L'arrivo della seconda tappa del Tour of Antalya © Cansu Ur

Tour of Antalya, tappa e maglia per Kleiman. Nei 10 Santoro e Zardini

Come nella tappa inaugurale, anche la seconda giornata del Tour of Antalya si è disputata con condizioni meteorologiche avverse. I 118.3 km sono stati caratterizzati da una fuga a sei giunta sin sul traguardo. A imporsi è stato il neerlandese Wim Kleiman, ventiquattrenne neoacquisto della Monkey Town Continental Team.

Nello sprint ristretto battuti l’austriaco ex Liquigas Matthias Krizek (Team Felbermayr-Simplon Wels), la coppia del Tirol Cycling Team composta dal tedesco Johannes Schinnagel e dall’austriaco Markus Wildauer, il danese Mads Rahbek (Danimarca) e il moldavo Cristian Raileanu (Torku Sekerspor). Il gruppo si è sfilacciato in quattro tronconi principali: in quello di testa sono giunti quindici elementi, con il lucano Antonio Santoro (Monkey Town Continental Team) ottavo e il veneto Edoardo Zardini (Wilier Triestina-Selle Italia) decimo.

Kleiman conquista anche la maglia di leader della generale, che ora guida con 4″ su Krizek e 6″ su Schinnagel. Domani la frazione decisiva ai fini della vittoria finale, alquanto inconsueta nel suo sviluppo: soli 32.5 km a Feslikan, con gli ultimi 11 km di salita fino ai 1120 metri del traguardo.

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile