Fabian Lienhard sul podio al Tour de Normandie © Twitter
Fabian Lienhard sul podio al Tour de Normandie © Twitter

Fuga in porto al Tour de Normandie: esulta lo svizzero Lienhard

Una delle principali corse 2.2 del panorama internazionale è il Tour de Normandie, che per una settimana attira formazioni non solo europee nel nord della Francia. La Saint Pierre en Auge-Le Neubourg di 140 km ha visto quattro elementi attaccare nel finale e riuscire ad anticipare il gruppo.

Ad imporsi al termine di una giornata decisamente fredda è stato Fabian Lienhard, che inizia al meglio la nuova avventura con la Holowesko Citadel. Il ventiquattrenne svizzero ha avuto la meglio sui neerlandesi Cees Bool (SEG Racing Academy) e Jason van Dalen (Delta Cycling Rotterdam). Quarto posto per il giovane eritreo Awet Habtom (Polartec-Kometa). Il gruppo, giunto a soli 5″, è stato regolato dal danese Nicolai Brøchner (Holowesko-Citadel) che ha preceduto Matteo Moschetti (Polartec-Kometa).

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile