Valgren polemizza con i commissari antidoping dopo l'Amstel Gold Race
Valgren polemizza con i commissari antidoping dopo l'Amstel Gold Race

Che caratterino Valgren! “L’antidoping può aspettarmi tutto il giorno”, e prosegue le interviste

È il suo giorno, e Michael Valgren, ottimo vincitore della Amstel Gold Race 2018, dimostra di avere un caratterino niente male! WielerFlits.nl ha “rapito” nel post-gara questo momento e l’ha diffuso via Twitter: il danese sta rispondendo alle domande dei giornalisti, quando i commissari antidoping dell’UCI lo chiamano per espletare le procedure dei controlli di routine. Evidentemente il corridore dell’Astana viene trattato un po’ troppo bruscamente per i suoi gusti, sicché arriva la risposta piccata: “Francamente il controllo antidoping può aspettarmi anche tutto il giorno, per come la vedo io”, dice all’addetto stampa Astana che vorrebbe interrompere le interviste per portarlo via.

A quel punto i commissari (fuori quadro) lo richiamano all’ordine, e lui ripete che il controllo può aspettare tutto il giorno. Gli ribattono che il medico deve andare via, ma Valgren zittisce l’interlocutore esclamando “ma è il mio medico!”, e torna a rispondere alle domande dei giornalisti. Un siparietto simpatico ma anche a suo modo sintomatico che riproponiamo qui sotto nel tweet di WielerFlits.nl.

https://twitter.com/WielerFlits/status/985562397262974977

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile