- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Tour of Croatia, fuga ok nel tappone di Ucka: vince Boaro, Siutsou salva la maglia

Il tappone di montagna con la doppia scalata di Ucka ha offerto di nuovo un bello spettacolo al Tour of Croatia: a conquistare la vittoria parziale è stato Manuele Boaro che ritrova un successo che gli mancava da poco più di tre anni. Il corridore della Bahrain-Merida si è inserito in una fuga di dodici corridori che ha preso un vantaggio abbastanza importante sul gruppo: sulla salita finale sono rimasti davanti in quattro con Alessandro Tonelli (Bardiani-CSF) ancora protagonista assieme a Lukasz Owsian (CCC Sprandi), Jonathan Cañaveral (Bicicletas Strongman) e appunto Boaro che a quel punto ha avuto il via libera dalla propria squadra.

Manuele Boaro ha aspettato gli ultimi 500 metri per piazzare uno scatto secco che gli ha permesso di avere la meglio sugli altri attaccanti: Lukasz Owsian ha chiuso secondo a 7″, ancora benissimo Alessandro Tonelli terzo a 10″ con Jonathan Cañaveral quarto a 12″.

In ottica classifica generale c’è stata ancora battaglia tra Pieter Weening e Kanstantsin Siutsou che però sono arrivati appaiati al traguardo a 48″: per la Bahrain-Merida doppia soddisfazione quindi visto che è riuscita a difendere anche la maglia di leader con il corridore bielorusso. In evidenza si sono messi anche i giovani Tadej Pogacar e Niklas Eg che sono riusciti a staccare il gruppetto dei migliori arrivando rispettivamente quinto e sesto al traguardo a 24″ da Manuele Boaro.