Tom Wirtgen fa sua la seconda tappa del Tour du Jura © Tour du Jura
Tom Wirtgen fa sua la seconda tappa del Tour du Jura © Tour du Jura

Tom Wirtgen vince l’ultima tappa del Tour du Jura, generale ad Hagen

Bob Jungels non è il solo lussemburghese ad aver alzato le braccia al cielo oggi, lo ha fatto, infatti, anche Tom Wirtgen (Ago-Aqua Service), che ha conquistato l’ultima tappa del Tour du Jura battendo, allo sprint, i begli Olivier Pardini (Team Differdange-Losch) e Julian Mertens (Lotto Soudal under 23). La classifica generale va invece al norvegese Carl Fredrik Hagen (Joker Icopal) che, grazie a una serie di buchi, ha scavalcato il precedente leader, il polacco Szymon Rekita (Leopard Pro Cycling), il quale ha perso, nella frazione odierna, ben 12″, vedendosi così costretto a scendere sino alla nona posizione.

Secondo posto finale per il belga Kobe Goossens (Lotto Soudal under 23), mentre l’australiano Chris Harper (Bennelong Swisswellness) agguanta il gradino più basso del podio. Per Hagen, così come per Wirtgen, si tratta del primo acuto stagionale: il 26enne norvegese, infatti, non vinceva una gara dallo scorso 29 luglio, quando conquistò il traguardo di Lac Blanc al Tour of Alsace, nella tappa regina della corsa a tappe francese. Il digiuno del portacolori della AGO, invece, durava da ancor più tempo, infatti il suo ultimo successo risaliva al campionato lussemburghese a cronometro categoria under 23, svoltosi il 26 giugno 2017.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile