Sabrina Stultiens © Anton Vos
Sabrina Stultiens © Anton Vos

Sabrina Stultiens vince la prima tappa dell’Emakumeen Bira, terza Giorgia Bronzini

Bellissima vittoria in solitaria di Sabrina Stultiens nella prima tappa dell’Emakumeen Bira: per la 24enne olandese, campionessa europea Under23 nel 2014, si tratta della prima vittoria dopo i tantissimi problemi fisici che l’hanno costretta a saltare tutta la stagione 2016. Passata quest’anno alla Waowdeals, la Stultiens si è finalmente rilanciata e dopo buone prestazione a Freccia e Liegi, due giorni fa aveva conquistato il primo podio proprio nei Paesi Baschi alla Durango-Durango.

La tappa si è animata nel finale con le grandi favorite per la vittoria finale Anna Van der Breggen, Annemiek Van Vleuten e Ashleigh Moolman che si sono ritrovate in fuga assieme a Sabrina Stultiens: quest’ultima, sfruttando il fatto che le rivali si marcavano strettamente a vicenda, ha attaccato sorprendendo tutte e arrivando da sola al traguardo di Legazpi con 17″ di vantaggio sulle prime inseguitrici.

Alle spalle della Stultiens, la prima parte del gruppo si è ricompattata proprio nelle ultime centinaia di metri con Anna Van der Breggen, Annemiek Van Vleuteun e Ashleigh Moolman che si sono piazzate rispettivamente quarta, sesta e settima. Dal gruppo la tedesca Lisa Brennauer si è presa la seconda posizione, al terzo posto si è classificata Giorgia Bronzini poi bene anche Elena Cecchini quinta e Lara Vieceli nona.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile