Vittoria Guazzini e Gloria Scarsi sul podio della Madison © UEC/Bettiniphoto
Vittoria Guazzini e Gloria Scarsi sul podio della Madison © UEC/Bettiniphoto

L’Italia chiude prima nel medagliere degli Europei su Pista Juniores e Under 23

L’Italia termina la rassegna dei Campionati Europei su Pista Juniores e Under 23, disputati ad Aigle in Svizzera, al primo posto del medagliere: la nazionale azzurra ha chiuso la manifestazione con un bottino di 13 medaglie d’oro (12 provenienti dalle ragazze), 5 argenti e 3 bronzi per un totale di 21 podi, uno in meno della Russia che però ha portato a casa “solo” nove titoli continentali.

Nell’ultima giornata di gare l’inno di Mameli è risuonato durante la premiazione della Madison donne juniores, conquistata con grande autorità da Vittoria Guazzini e Gloria Scarsi: sette sprint vinti su dieci disputati hanno significato che la coppia azzurra non ha neanche avuto bisogno di conquistare un giro sul resto della concorrenza per trionfare con 47 punti, contro i 29 della Russia ed i 22 della Germania.

L’altra medaglia di giornata è arrivata sempre dalla Madison nella categoria donne Under 23: a rappresentare l’Italia c’erano Elisa Balsamo e Letizia Paternoster, un po’ debilitata da una forma influenzale, che sono riuscite a portare a casa il terzo posto totalizzando 34 punti nei vari sprint. Inarrivabile la Russia di Klimova e Novolodskaya con due giri guadagnati e 85 punti, argento alla Gran Bretagna che ha chiuso a quota 38.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile