Il gruppo al via dell'International Tour De Banyuwangi © Merdeka
Il gruppo al via dell'International Tour De Banyuwangi © Merdeka

Tour de Banyuwangi Ijen, volata vincente per l’indonesiano Novardianto

Volata a ranghi compatti nella seconda tappa dell’International Tour de Banyuwangi Ijen: la Kalibaru-Banyuwangi di 179.3 km ha visto esultare un padrone di casa. Ad imporsi, infatti, è stato Jamalidin Novardianto: per il ventiquattrenne del PGN Road Cycling Team si tratta della prima affermazione stagionale.

Alle spalle dell’indonesiano si è piazzato il greco Georgios Bouglas (Ningxia Sports Lottery-Livall). Seguono gli indonesiani Bernard Van Aert (Java-Partizan) e Aiman Cahyadi (Team Sapura Cycling), il neerlandese Nick van der Meer (Global Cycling Team), il sudcoreano Jung Ha Jeon (Uijeonbu Cycling Team), il filippino Marcelo Felipe (7 Eleven-Cliqq Roadbike Philippines), lo spagnolo Salvador Guardiola (Kinan Cycling Team) e gli indonesiani Muhammah Arifin (KFC Cycling Team) e Erlangga Aldama (BRCC).

Invariata la situazione in classifica con il podio monopolizzato dagli australiani della St. George Continental: primo Marcus Culey, secondo a 1’37” Matthew Zenovich e terzo a 3’46” Benjamin Dyball. Domani frazione ondulata di 139.4 km da Genteng a Banyuwangi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile