Il podio della Tacx Pro Classic © Twitter
Il podio della Tacx Pro Classic © Twitter

Finale palpitante alla Tacx Pro Classic, Schulting supera De Bondt e Baugnies

Solita corsa emozionante e divertente la Tacx Pro Classic, nuova denominazione commerciale della fu Ronde van Zeeland. Come di consueto da queste parti la gara è stata caratterizzata da un vento fortissimo che ha reso ancora più complicato per i corridori giungere al traguardo, posto sulla diga di Neetje Jans dopo 204.6 km dal via di Middelberg.

Sono in quattro a giocarsi il successo in volata: ad imporsi è l’unico non professionista del quartetto, vale a dire Peter Schulting. Il trentunenne della Monkey Town, vincitore della quarta tappa del Turul Romanei e di ben altre otto gare dilettantistiche nel Benelux, ha preceduto di mezza ruota il belga Dries De Bondt (Veranda’s Willems-Crelan).

Il podio viene completato da Jérôme Baugnies (Wanty-Groupe Gobert) mentre il quarto posto va a Jelle Wallays (Lotto Soudal), ideatore del tentativo buono a 2 km dalla fine, che però ha tagliato fuori dalla contesa il ben più veloce compagno di squadra Jens Debusschere, infine sesto dietro a Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits).

La top 10 viene quindi completata da leblga Matthias De Witte (Veranda’s Willems-Crelan), dal neerlandese Sebastian Langeveld (Team EF Education First-Drapac), dal belga Tom Devriendt (Wanty-Groupe Gobert) e dallo svizzero, campione del mondo under 23, Marc Hirschi (Development Team Sunweb).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile