Michael Freiberg festeggia il trionfo © Cycling Australia
Michael Freiberg festeggia il trionfo © Cycling Australia

Sarah Gigante e Michael Freiberg stupiscono e sono i nuovi campioni australiani

Doppia sorpresa a Buninyong dove oggi si sono disputati i Campionati Nazionali su strada d’Australia: a trionfare sono stati Sarah Gigante (atleta taletuosa di origini italiane) nella gara femminile e Michael Freiberg in quella maschile, non proprio due nomi tra i più pronosticabili per il titolo.

La gara femminile è stata decisa da una fuga da lontano con il gruppetto di testa che alla fine si è ristretto alle sole Sarah Gigante, Shara Gillow e Sarah Roy: in salita è stata la giovanissima Gigante ad allungare approfittando delle scaramucce tattiche delle due rivali e li ha guadagnato il margine decisivo per resistere al ritorno da dietro della grande favorita Amanda Spratt. L’appena 18enne Sarah Gigante, guidata nell’ammiraglia Roxsolt dalla veronese Valentina Scandolara per la prima volta nei panni di direttore sportivo, ha chiuso con 50″ di vantaggio su Amanda Spratt, a 54″ Sarah Roy ha anticipato Shara Gillow per la medaglia di bronzo.

Anche nella prova maschile il vincitore era partito all’attacco fin dalle prime battute di gara. Il pistard Michael Freiberg, già campione del mondo dell’Omnium nel 2011, si è mosso assieme a Chris Harper, Luke Durbridge e Alex Edmondson mentre successivamente sono rientrati anche Cameron Meyer, Jason Lea e Conor Murtagh. Tra i battistrada Freiberg era l’unico senza compagni di squadra e sull’ultima salita ha perso contatto da Meyer e Harper: nonostante i 17″ di ritardo non si è arreso, agli 800 metri finale è tornato sotto e ha piazzato subito la stoccata vincente sorprendendo gli altri. Michael Freiberg (Australian Cycling Academy) ha quindi anticipato di 1″ Chris Harper e Cameron Meyer nell’ordine, quarto posto per Luke Durbridge a 1’23”, distacchi superiori ai tre minuti per tutti gli altri.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile