L'arrivo di Gioele Bertolini © Maurizio Martini
L'arrivo di Gioele Bertolini © Maurizio Martini

Gioele Bertolini torna campione italiano di ciclocross

Vittoria “in casa” all’Idroscalo per Gioele Bertolini che sa più di ripristino dello status quo: dopo le sfortune del percorso anomalo delle Capannelle, che gli negò il titolo nella passata edizione, “Il Bullo” si laurea campione italiano per la terza volta, sul percorso organizzato dalla sua società di appartenenza, la Guerciotti, in quel di Milano.

Gara senza storia, con Bertolini che andava via già al secondo giro su un percorso tecnico ma velocissimo, staccando tutti i rivali di oltre un minuto. Sul podio finiscono i gemelli Braidot, col campione in carica Luca che precede il fratello Daniele, quarto Cristian Cominelli che ha duellato con loro fino all’ultimo giro.

Nelle categorie giovanili, scontato successo di Jakob Dorigoni (anch’egli uomo Guerciotti) tra gli under 23, davanti a Stefano Sala ed al vincitore del Giro d’Italia Antonio Folcarelli. Il titolo degli juniores va invece a Samuele Leone, su Tommaso Bergagna ed Emanuele Huez.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile