Liam Bertazzo dopo la caduta alla Colombia 2.1 © Twitter
Liam Bertazzo dopo la caduta alla Colombia 2.1 © Twitter

Colombia 2.1, dopo il traguardo della cronosquadre due cadute: Bertazzo ci rimette tre denti

La cronometro a squadre di apertura della Colombia 2.1, andata in scena nel pomeriggio di ieri, ha visto due cadute subito dopo il traguardo a causa di un dosso non adeguatamente segnalato, pecca non da poco per l’organizzazione. Nella prima sono rimasti coinvolti due atleti della Neri Sottoli-Selle Italia-KTM, vale a dire Liam Bertazzo e Sebastian Schönberger: entrambi recatisi in ospedale per accertamenti, l’italiano ha sofferto la rottura di tre denti mentre l’austriaco non ha riportato fratture. Tutti e due ripartiranno comunque nella tappa odierna. Questo il video della caduta.

Stessa sorte accaduta a Einer Rubio: il talentuoso scalatore colombiano della Vejus-Aran, qui in gara con la maglia della propria nazionale di cui era il capitano designato, è finito rovinosamente a terra. Nel suo caso non si conosce ancora se ha riportato o meno infortuni. Anche in questo caso, questo il video del misfatto.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile