Peter Kennaugh in azione © Veloimages
Peter Kennaugh in azione © Veloimages

Il britannico Peter Kennaugh si allontana dalle gare per problemi personali

Con un comunicato, la Bora Hansgrohe ha comunicato che Peter Kennaugh si prenderà una pausa a tempo indeterminato dal ciclismo in ragione, come testualmente riportato, di alcuni problemi di salute mentale. La squadra, si legge, supporta la decisione del corridore britannico e concorda che questo stop sia la scelta migliore per consentirgli di ritornare in piena forma in un futuro prossimo. Già un anno fa il mannese si allontanò momentaneamente dal ciclismo in primavera in ragione di problemi personali.

Queste le parole di Kennaugh: «Voglio ringraziare la squadra per il supporto e per permettermi di recuperare lontano dal mondo dello sport. Auguro al team il meglio per il resto della stagione». Il team manager Ralph Denk aggiunge: «Siamo grati a Peter per il contributo che ha dato alla formazione e speriamo che il suo processo di recupero abbia esito positivo. Non vediamo l’ora di poterlo nuovamente ammirare nel mondo del ciclismo professionistico».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile