Aaron Gate sul podio alla Belgrade Banjaluka © Belgrade Banjaluka
Aaron Gate sul podio alla Belgrade Banjaluka © Belgrade Banjaluka

La Belgrade-Banjaluka si apre nel segno di Aaron Gate. Sesto Jacopo Mosca

Arrivo all’insù per aprire l’edizione 2019 della Belgrade Banjaluka, corsa a tappe di categoria di 2.1 che per quattro giorni attraversa Serbia e Bosnia Herzegovina. La Belgrado-Vlasenica ha visto il successo di Aaron Gate; per il neozelandese della EvoPro Racing è il terzo centro stagionale dopo i due ottenut a gennaio alla New Zealand Cycle Classic.

Per il ventottottenne un marginedi 3″ sull’ungherese Áttila Válter (CCC Development Team) e 5″ sul gruppo. In top ten trovano spazio l’australiano Ben Hill (Ljubljana Gusto Santic), il polacco Adam Stachowiak (Voster ATS Team), l’austriaco Jodok Salzmann (Maloja Pushbikers), l’italiano Jacopo Mosca (D’Amico-UM Tools), lo slovacco Juraj Bellan (Dukla Banská Bystrica), i tedeschi Patrick Haller (Heizomat Rad-net.de) e Timon Loderer (Hrinkow Advarics) e il croato Radoslav Rogina (Adria Mobil).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile