Bob Jungels in azione alla Liège-Bastogne-Liège 2018 © ASO
Bob Jungels in azione alla Liège-Bastogne-Liège 2018 © ASO

Il Tour of the Alps, la Freccia, la Liegi e tanto altro: ecco gli appuntamenti tv della settimana

Settimana con doppio appuntamento con il World Tour quella che si è appena aperta. Mercoledì 24 i fari sono puntati a Huy per la Flèche Wallonne, con il temibile muro come probabile elemento decisivo per l’esito della corsa. Domenica 28 calerà invece il sipario con le grandi classiche primaverili alla Liège-Bastogne-Liège nel rinnovato percorso che promette maggior spettacolo. Entrambe le gare verranno trasmesse in diretta su RaiSport e su Eurosport.

Purtroppo mancheranno le immagini delle prove femminili abbinate alle manifestazioni valloni: la colpa non è delle tv quanto di ASO. La miopia di quello che si reputa, per certi versi a ragione e per altri a torto, il principale ente organizzatore al mondo vede per l’ennesima volta penalizzare il ciclismo femminile; le classiche italiane, quelle belghe e l’Amstel di ieri hanno mostrato lo spettacolo di cui le ragazze sono abitualmente capaci. Peggio per ASO, che continua a considerare il ciclismo come Tour centrico in tutto e per tutto.

Da oggi, lunedì 21, sino a venerdì 26 ritorna la Ciclismo Cup con la principale corsa a tappe della challenge, vale a dire il Tour of the Alps: Nibali e Froome sono le stelle di una corsa trasmessa in diretta su RaiSport, su Eurosport e anche su Cicloweb grazie alla partnership con PMG Sport. Domenica 28 sarà invece il momento della differita per il Giro dell’Appennino, con le immagini nel tardo pomeriggio su Cicloweb e in seconda serata su RaiSport.

Una delle gare più affascinanti del calendario internazionale, pur essendo “solo” di categoria 1.1, è la Tro-Bro Léon, gara francese che attraversa il territorio della Bretagna. La grande particolarità sono i ribinou, tratti sterrati che regalano sempre spettacolo. La prova è in diretta nel pomeriggio odierno di lunedì 22 su Eurosport.

Su RaiSport, nella seconda serata di lunedì 22, è visibile la differita del Giro del Belvedere, gara disputata nel pomeriggio nel trevigiano e dedicata agli under 23: nell’albo d’oro presenti come vincitori i nomi di Fondriest, Martinello, Gotti, Popovych, Modolo, Küng e tanti altri.

Non è prevista la trasmissione in diretta né in differita dell’altra corsa professionistica della settimana, la Vuelta a Castilla y León, che da giovedì 25 a sabato 27 si disputerà in Spagna. Le uniche immagini dovrebbero essere delle brevi sintesi trasmesse dalla tv regionale.

Verranno invece trasmesse in differita in tarda serata da Eurosport le prove in linea dei Campionati asiatici, in programma in Uzbekistan a Tashkent: sabato 27 spazio alla prova femminile mentre domenica 28 sarà il turno della gara maschile. Non è invece ancora confermata ma è possibile che, come negli anni passati, il Tour of Mersin sarà visibile in streaming non geobloccato tramite la locale tv turca.

Per sapere tutti gli orari di trasmissione e per i link con gli streaming la guida tv di Cicloweb fa al caso vostro!

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile