Davide Cimolai vince ancora alla Vuelta a Castilla y León © Photo Gómez Sport
Davide Cimolai vince ancora alla Vuelta a Castilla y León © Photo Gómez Sport

Cimolai fa il bis alla Vuelta Castilla y León, Bennati è terzo e Oldani quinto

La prima vittoria stagionale di Davide Cimolai era arrivata ieri senza la gioia di tagliare per primo il traguardo per via del declassamento di Carlos Barbero, ma è servita comunque a sbloccare il corridore della Israel Cycling Academy che oggi ha subito raddoppiato il bottino e stavolta senza bisogno dell’intervento della giuria. Cimolai è stato infatti il più veloce al termine della seconda tappa della Vuelta Castilla y León, una frazione sostanzialmente pianeggiante di 170 chilometri con arrivo a Villada ma che è stata caratterizzata ancora dai ventagli.

Nella prima parte di gara una fuga di 10 corridori, tra cui il veterano Francisco Mancebo, era riuscita a prendere fino a sette minuti e mezzo di vantaggio, ma nel finale il gruppo si è spezzato e ricompattato più volte, fino agli ultimissimi chilometri quando dieci corridori sono riusciti a prendere margine su tutti gli altri. La Israel Cycling Academy ha lavorato benissimo con Räim e Boivin, lanciato Davide Cimolai verso il successo: secondo posto per Eduard Michael Grosu (Delko), terzo è arrivato invece Daniele Bennati (Movistar) il cui ultimo podio personale risaliva a poco più di due anni fa, ma molto bravo è stato anche Stefano Oldani che ha chiuso quinto preceduto da Boivin.

In classifica generale Davide Cimolai ha 15″ di vantaggio sul compagno di squadra Guillaume Boivin e 16″ su Jérome Cousin, a 18″ c’è Daniele Bennati, a 20″ Jonathan Lastra, a 21″ Nelson Oliveira e Hector Saez, a 1’08” Enrique Sanz. Domani è il programma la terza e ultima tappa da León a Villafranca del Bierzo, 152 km con un gpm di seconda categoria a metà gara.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile