Il Team Jumbo-Visma in ricognizione sul percorso della cronosquadre alla Hammer Series © Cor Vos
Il Team Jumbo-Visma in ricognizione sul percorso della cronosquadre alla Hammer Series © Cor Vos

Le Hammer Series Stavanger vanno al Team Jumbo-Visma, l’ultima prova alla CCC

Con la cronometro a squadre ad inseguimento, ribattezzata dagli organizzatori chase, si è conclusa la Hammer Series Stavanger, la challenge organizzata dall’associazione di squadre Velon e che, per tre giorni, ha attraversato le strade dell’omonima cittadina norvegese.

Come detto oggi era tempo di cronometro a squadre ad inseguimento: le formazioni partivano in base al ritardo accumulato nei giorni precedenti. Chi per primo taglia il traguardo, vince. Ogni team è composto da cinque elementi e ha percorso tre tornate del circuito di 16.3 km, per una prova dunque impegnativa e vicina ai 50 km.

A oltrepassare per primo la linea bianca è stato il Team Jumbo-Visma che così si porta a casa la manifestazione: Pascal Eenkhoorn, Dylan Groenewegen, Amund Grøndahl Jansen, Mike Teunissen e Jonas Vingegaard i cinque gialloneri che, partiti in testa, sono riusciti a controllare con attenzione la prova, gestendosi quando serviva e conservando un margine di sicurezza sulla concorrenza.

Seconda posizione a 17″ per il Team Sunweb, che ha sì guadagnato rispetto ai 30″ di ritardo della partenza ma che non è riuscito a rimontare tutto il gap. Lotta decisamente agguerrita per il gradino più basso del podio: a spuntarla è stata la Mitchelton-Scott, autrice di una gara sotto le aspettative dato che partiva con 58″ di distacco dai leader. Gli australiani sono arrivati a 1’23” e hanno rischiato addirittura il triplo sorpasso: il Team Ineos è quarto a 1’25”, il CCC Team quinto a 1’26” e la Deceuninck-Quick Step sesta a 1’28”.

Per quanto riguarda il tempo sulla singola giornata, la miglior prestazione è stata fatta segnare dal CCC Team: 53’43” il crono di Serge Pauwels, Szymon Sajnok, Nathan Van Hooydonck, Guillaume Van Keirsbulck e Lukasz Wisniowski. Dietro di loro il Team Ineos a 19″, il Team Sunweb a 1’09”, la EF Education First a 1’18” e il Team Jumbo-Visma a 1’21”.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile