Il gruppo al Giro d'Italia © LaPresse - Fabio Ferrari
Il gruppo al Giro d'Italia © LaPresse - Fabio Ferrari

Le battute finali del Giro e non solo: ecco gli appuntamenti tv della settimana

La settimana appena aperta è ricca di gare, molte delle quali visibili in tv o in streaming. La prova che, ovviamente, si potrà ammirare a fondo è il Giro d’Italia, giunta nella fase conclusiva: per conoscere chi indosserà la maglia rosa a Verona è, come noto, sufficiente sintonizzarsi su Rai 2, RaiSport o Eurosport.

La corsa, Giro esclusa, più prestigiosa in programma è il Tour of Norway, che alla partenza vedrà nomi come Kristoff, Vanmarcke, Boasson Hagen, Wellens, Lambrecht, Evenepoel e Cavendish. La corsa sarà visibile in diretta streaming non gebloccata per tutte le sei tappe, da martedì 28 a domenica 2.

Eurosport Player garantirà la diretta giovedì 30 del Circuit de Wallonie, prova valida per la Coppa del Belgio; la gara, complice le densissime settimane fra Giro e Roland Garros, non avrà neppure un passaggio sui canali lineare dell’emittente paneuropea.

Oggi, lunedì 27, doppio appuntamento negli Stati Uniti: prima la prova femminile, poi quella maschile per la Winston Salem Cycling Classic, gara in linea del North Carolina. Le due gare saranno visibile con uno streaming non geobloccato fornito dagli organizzatori.

Un abituale appuntamento per questo periodo dell’anno è quello del Tour du Kumano, corsa a tappe di quattro giorni che attraversa le strade dell’omonima città nipponica. Da giovedì 30 a domenica 2 è prevista la consueta diretta integrale in streaming predisposta dagli organizzatori.

Nel finesettimana doppio appuntamento in Bretagna: sabato 1 tocca al GP de Plumelec, domenica 2 spazio alla Boucles de l’Aulne. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta da France 3 Bretagne: non ancora chiaro se, sulla pagina facebook del canale, sarà disponibile la diretta non geobloccata.

Per sapere tutti gli orari di trasmissione e per i link con gli streaming la guida tv di Cicloweb fa al caso vostro!

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile