Alexis Vuillermoz impegnato al Giro d'Italia © Getty Images
Alexis Vuillermoz impegnato al Giro d'Italia © Getty Images

Giro, Alexis Vuillermoz finisce in una scarpata sul Mortirolo per una crisi d’asma

La tappa odierna, anche senza la scalata del Gavia, è stata decisamente complicata per i corridori impegnati al Giro d’Italia. Oltre al percorso già complesso, la pioggia ha sicuramente resa difficoltosa la giornata; e per uno in particolare la sedicesima frazione della Corsa Rosa è stata simile ad un calvario.

Quel qualcuno è Alexis Vuillermoz: diciottesimo in classifica alla partenza da Lovere, il corridore della AG2R La Mondiale è stato suo malgrado protagonista di una disavventura. Nel corso dell’ascesa del Mortirolo, il francese è stato vittima di una violenta crisi d’asma, talmente violenta da perdere il controllo della bicicletta e finire in una scarpata, come dichiara lui in un tweet.

Grazie all’aiuto dei compagni e dello staff del team e dell’organizzazione del Giro, Vuillermoz è stato soccorso ed è anche riuscito a concludere la tappa in 117ª posizione a 32’47” da Ciccone. La giornata per la formazione savoiarda era già stata negativa con il ritiro, avvenuto nei primi km, dell’altro leader Tony Gallopin, da giorni sofferente al ginocchio.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile