Victor Campenaerts impegnato nella cronometro di San Marino © LaPresse - Fabio Ferrari
Victor Campenaerts impegnato nella cronometro di San Marino © LaPresse - Fabio Ferrari

Giro d’Italia, l’ordine di partenza della crono di Verona: il via alle 13.45, Carapaz alle 16.46

Il Giro d’Italia 2019 è giunto al suo epilogo con la ventunesima e ultima tappa in programma quest’oggi; si tratta della terza cronometro presente nel tracciato dell’edizione 102. Partenza e arrivo a Verona, con un percorso di 17 km caratterizzato dalla salita delle Torricelle.

Sono 142 gli atleti ancora in gara, che affronteranno le strade della città scaligera a distanza di un minuto uno dall’altro, con l’eccezione dei migliori venti elementi della classifica generale che scatteranno a distanza di 3 minuti ciascuno. Il primo a prendere il via è la maglia nera, vale a dire Sho Hatsuyama: il giapponese della Nippo-Vini Fantini-Faizanè scenderà dalla pedana alle 13.45.

Tra gli uomini in lizza per il successo di tappa meritano una menzione Tom Bohli alle 13.47, Miles Scotson alle 13.49, Josef Cerny alle 14.07, Victor Campenaerts alle 14.15, Chad Haga alle 14.22, Jos van Emden alle 14.23, Tobias Ludvigsson alle 14.45, Luke Durbridge alle 14.47, Ion Izagirre alle 15.31, Bob Jungels alle 15.34 e Víctor De la Parte alle 15.45.

Tra gli uomini di classifica, questo l’ordine di partenza: Ilnur Zakarin alle 16.19, Pavel Sivakov alle 16.22, Simon Yates alle 16.25, Rafal Majka alle 16.28, Miguel Ángel López alle 16.31, Bauke Mollema alle 16.34, Primoz Roglic alle 16.37, Mikel Landa alle 16.40, Vincenzo Nibali alle 16.43 e Richard Carapaz alle 16.46.

Consulta qui l’ordine di partenza completo della cronometro di Verona.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile