Simon Pellaud si impone alla Flèche Ardennaise © Androni Giocattoli-Sidermec
Simon Pellaud si impone alla Flèche Ardennaise © Androni Giocattoli-Sidermec

La Androni Giocattoli-Sidermec progetta il futuro: ingaggiato Simon Pellaud

Sta già lavorando in vista del 2020 la Androni Giocattoli Sidermec: la formazione piemontese, dopo aver annunciato a maggio l’ingaggio di Simone Ravanelli, rinforza il roster della prossima annata con un altro scalatore di qualità militante nei ranghi Continental. Il secondo acquisto risponde al nome di Simon Pellaud, che ha siglato un contratto biennale.

Il ventiseienne svizzero milita quest’anno per la IAM Excelsior con cui ha colto tre affermazioni a livello UCI; con la maglia della nazionale ha invece ben figurato al Tour de Romandie conquistando la maglia di miglior scalatore. Corridore completo, con un passato nel World Tour con la IAM Cycling, Pellaud sarà uno dei punti di forza per il nuovo ciclo.

Queste le sue parole: «Sono molto felice. Per me è qualcosa di grande che mi abbia cercato un manager come Gianni Savio. Mi sono innamorato della Colombia quando ho corso in quelle zone e ora una parte dell’anno la passo là con la mia ragazza che è colombiana. Mi definisco un attaccante; anche per questo credo che l’Androni Giocattoli Sidermec sia la squadra perfetta per me. Prima dell’accordo ho chiesto consiglio a Egan Bernal e lui mi ha detto di non avere dubbi. So che troverò un team serio, una famiglia e potrò correre con fiducia senza trascurare il mio equilibrio. I miei sogni con la nuova maglia saranno la Milano-Sanremo e il Giro d’Italia».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile