Alois Kankovsky in ospedale con l'organizzatore del Tour de Hongrie © Eisenkrammer Karoly
Alois Kankovsky in ospedale con l'organizzatore del Tour de Hongrie © Eisenkrammer Karoly

Frattura del femore per l’esperto velocista ceco Alois Kankovsky

Nella classifica dei corridori che hanno conquistato più vittorie in corse UCI in questa stagione in quinta posizione a quota sette successi troviamo il ceco Alois Kankovsky, velocista di grande esperienza nel 2019 è andato a segno in Croazia, Polonia (tre volte), Slovacchia, Romania e Ungheria: adesso però il corridore della Elkov-Author, che compirà 36 anni il prossimo 19 luglio, non potrà aggiornare il proprio bottino per alcuni mesi causa infortunio. Kankovsky è caduto nel tratto di trasferimento iniziale della quinta ed ultima tappa del recente Tour de Hongrie ed è stato trasportato immediatamente in ospedale dove gli è stata riscontrata una frattura del femore della gamba sinistra ed è stato subito operato: prima del ritorno in Repubblica Ceca, gli organizzatori della corsa ungherese sono andati a trovarlo per donargli una maglia verde della classifica a punti in cui era in lotta per il successo prima dell’incidente.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile