Un'immagine di corsa dell'Europeo di Alkmaar © UEC - Bettiniphoto
Un'immagine di corsa dell'Europeo di Alkmaar © UEC - Bettiniphoto

Europei di Alkmaar, la gara élite maschile chiude la rassegna – La startlist

Cala il sipario sui Campionati Europei su strada di Alkmaar che si concludono con la prova più attesa, quella in linea della categoria élite uomini. Sono 178 i km che i 151 partenti dovranno affrontare: diversamente da tutte le altre prove, gli élite affronteranno inizialmente un tratto in linea di 46.2 km prima di approcciare gli 11 giri del circuito cittadino di 11.5 km.

L’Italia arriva da detentore del titolo, conquistato un anno fa a Glasgow. Gli otto scelti dal ct Davide Cassani indosseranno i dorsali dal 17 in poi, con i ragazzi incasellati in ordine alfabetico: Davide Ballerini, Davide Cimolai, Simone Consonni, Andrea Pasqualon, Salvatore Puccio, Fabio Sabatini, Matteo Trentin ed Elia Viviani compongono quella che sarà una delle nazionali faro della prova.

Non mancano altri big del panorama mondiale, a cominciare dal padrone di casa neerlandese Dylan Groenewegen. Altri favoriti per le medaglie sono il tedesco Pascal Ackermann, l’irlandese Sam Bennett, il francese Arnaud Démare, il norvegese Alexander Kristoff, così come non sono da sottovalutare il britannico Mark Cavendish, il danese Magnus Cort Nielsen, lo sloveno Luka Mezgec e il belga Jasper Philipsen.

Prova in linea Uomini Élite: startlist

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile