Davide Formolo al Tour de Pologne © Bettiniphoto - Ilario Biondi
Davide Formolo al Tour de Pologne © Bettiniphoto - Ilario Biondi

Nuova avventura per Davide Formolo: il campione italiano firma per la UAE

Non si ferma più la UAE Team Emirates che ha annunciato un altro nuovo acquisto: la formazione emiratina ha ufficializzato l’arrivo di Davide Formolo. Il ventiseienne veronese lascia la Bora Hansgrohe e ha firmato un contratto biennale; per il nativo di Marano di Valpolicella il 2019 è stato l’anno del salto di qualità, con la vittoria di tappa alla Volta a Catalunya, il secondo posto alla Liège-Bastogne-Liège e il titolo italiano come principali risultati.

Il general manager Joxean Matxín ha specificato quale sarà il ruolo di Formolo nell’organico della UAE Team Emirates: «La figura di Formolo sarà molto importante all’interno della rosa di corridori della nostra squadra: Davide ha grandi doti e un potenziale enorme: ha già ottenuto risultati di prestigio nelle classiche e nelle classifiche delle gare a tappe, siamo certi che sarà in grado di effettuare l’ulteriore salto di qualità verso l’eccellenza. Avrà tutta la nostra fiducia e il nostro supporto personale e sportivo per puntare a grandi risultati, a partire dalle classiche delle Ardenne».

Dal canto suo Formolo ha aggiunto: «Il passaggio a una squadra come la UAE Team Emirates significa molto: ho trascorso due anni bellissimi e molto intensi nella mia attuale formazione, ma sono rimasto affascinato dalla perfetta corrispondenza tra le mie aspettative e modalità di vivere il ciclo e quelle dell’UAE Team Emirates, così ho deciso di sposare un nuovo progetto. Per i prossimi anni ho deciso di cerchiare in rosso le date di tutte le classiche World Tour».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile